La filosofia >

/ L’EDUCAZIONE AMBIENTALE E LA FORMAZIONE ALLO SVILUPPO SOSTENIBILE

_La passione per il paesaggio, come insieme complesso di elementi naturali e umani, ci ha portato a guardarlo con attenzione, a studiarlo per poi provare a raccontarlo in laboratori e attività ludico-didattiche.
Sono tante le storie che un territorio può raccontare, da quella delle acque che lo solcano a quelle degli alberi che ne trattengono il suolo, che nascondono nidi e tane, che forniscono legna. Storie di rocce, piante, animali, storie di persone e di mestieri, di sapori da scoprire.

Le attività didattiche proposte, organizzate in moduli tematici, sono svolte in genere all’aperto, nei luoghi che meglio si prestano all’osservazione diretta o alla sperimentazione sul campo.
Tutti i laboratori sono stati verificati e adattati ai diversi livelli di destinatari, dalle scuole elementari alle superiori.

Competenze specifiche e un’adeguata preparazione psico-pedagogica ci consentono infatti di usare il linguaggio più appropriato per comunicare coi ragazzi e di comprenderne le richieste e gli interessi.

È possibile approfondire gli argomenti anche con attività di più giorni che proponiamo in collaborazione con diversi enti come il Parco Regionale dei Monti Aurunci, la Riserva Regionale Zompo lo Schioppo, scuole e associazioni culturali.